Dr. Kirienko

Nato il 28 marzo 1959 a Rajcichinsk – cittadina dell’estremo oriente russo situata a 7000 km da Mosca – dal 1981 al 1982 il Dr. Kirienko ha prestato servizio nell’Ospedale regionale a Blagovescensk come infermiere professionale.

Laureatosi nel 1982 in Medicina e Chirurgia all’Università di Blagovescensk, capoluogo dell’Oblast’ dell’Amur, il Dr. Alexander Kirienko ha conseguito un’altra laurea nel 1993 presso l’Università Statale di Milano, dove – dopo un anno di esperienza da borsista presso l’Ospedale San Raffaele – ha ottenuto anche l’abilitazione professionale.

Dal 1982 al 1987 ha lavorato come medico chirurgo nella divisione “Patologia della mano e del piede” nel Centro Ortopedico e Traumatologico del prof. Ilizarov, a Kurgan, città della Siberia Occidentale. Ancora a Kurgan dal 1983 al 1985 ha frequentato il corso di legislazione dei brevetti presso l’Università Comunale.

Dot. Kirienko con dot. Ilizarov

Sempre in Siberia dal 1988 al 1992 ha prestato servizio in qualità di primario della divisione “Patologia della mano e del piede” nel Centro Ortopedico e Traumatologico del prof. Ilizarov.

Dal 1994 è dipendente dell’Associazione scientifica prof. G.I. Ilizarov, con sede a Berbenno di Valtellina, in provincia di Sondrio.

Dal 2001 dirige il settore della fissazione esterna e allungamenti ossei nel Humanitas Research Hospital di Rozzano, in provincia di Milano e dal 2002 collabora come consulente – libero professionista presso l’Istituto Ortopedico Galeazzi di Milano, attività svolta anche dal 1993 al 2002 presso l’Ospedale San Raffaele.

Dal 2008 visita ed effettua interventi chirurgici a Roma, presso la Casa di cura “Villa Stuart”.