Trattamenti

Braccia

– Difetto osseo su omero

– Pseudoartrosi dell’avambraccio

– Pseudoartrosi dell’omero

Dita

– Difetto post-traumatico dell’alluce del piede

Gambe

– Frattura gamba con perdita di osso e lunghezza

– Artrodesi di ginocchio

– Malattia Ollier

– Allungamento del femore

– Malattia dei muscoli delle gambe

– Pseudoartrosi del fermore

– Accorciamento congenito dell’arto inferiore con deformità del piede

– Grave deformità del femore

– Correzione della deformità delle gambe

– Malattia del metabolismo dell’osso

Piedi

– Piede torto congenito
– Artrodesi della caviglia e delle altre articolazioni del piede
– Deformità del piede in esiti di trauma
– Deformità delle caviglie
– Accorciamento congenito dell’arto inferiore con deformità del piede
– Rallentamento della crescita del piede dopo un trauma
– Difetto post-traumatico dell’alluce del piede
– Allungamento delle ossa metatarsali

Altro…

Accorciamento congenito dell’arto inferiore con deformità del piede

In questo caso è stato eseguito un allungamento della gamba con correzione delle deformità del piede attraverso l’apparato di Ilizarov.

 

Emimelia congenita

Accorciamento di un arto inferiore, con deviazione della caviglia e del piede.

In questo caso è stata eseguita la correzione della caviglia e del piede, con contemporaneo allungamento della gamba.

 

Malattia dei muscoli delle gambe

In questo caso la malattia provoca la deformità dei piedi ed una grande difficoltà di deambulazione, anche con scarpe ortopediche.

È stata eseguita la correzione della posizione torta dei piedi e il paziente ha migliorato la deambulazione e potuto mettere le scarpe normali.

 

Malattia del metabolismo dell’osso

Rachitismo ipofosfatemico vitamina D resistente.

In questo caso è stata eseguita la correzione delle deformità e l’allungamento degli arti.

 

Difetto post-traumatico dell’alluce del piede

In questo caso si è ottenuto l’allungamento dell’alluce con il ripristino della pianta del piede e

relativo bilanciamento.

 

Rallentamento della crescita del piede dopo un trauma

In questo caso si è ottenuto l’allungamento dell’alluce con il ripristino della pianta del piede e relativo bilanciamento.

 

Correzione deformità delle gambe

A seguire due esempi di correzione della deformità delle gambe grazie all’utilizzo del fissatore esterno di Ilizarov.

Le foto presenti in questa sezione descrivono la situazione prima dell’intervento e il risultato finale.

 

Infezione ossea – Osteomielite

A seguire le foto di un caso di osteomielite curato attraverso resezione del focolaio infetto e successiva applicazione dell’apparato di Ilizarov.

Al paziente è stato rimosso il segmento di osso necrotico e si è ripristinata completamente la funzionalità della gamba.

 

Pseudoartrosi dell’avambraccio

In questa pagina vengono presentate le foto relative a un intervento correttivo di una pseudoartrosi

all’avambraccio attraverso il fissatore esterno di Ilizarov.

 

Pseudoartrosi dell’omero

In questa pagina vengono presentate le foto di una paziente affetta da pseudoartrosi all’osso. È presentato inoltre il risultato a un mese dalla rimozione dell’apparato di Ilizarov.

 

Pseudoartrosi del femore

Viene qui presentato il caso di una paziente di 65 affetta da frattura esposta al femore destro. Dopo aver subito – senza ottenere alcun beneficio – ben tre interventi, nell’ordine:

Osteosintesi con chiodo endomidollare;

Osteosintesi con placca, rottura dei viti;

Placche e trapianto di cemento.

La paziente ricorre al metodo Ilizarov ottenendo finalmente la saldatura della frattura e il ripristino della piena funzionalità dell’arto.

 

Grave deformità del femore

Maschio, 13 anni. Esiti di frattura epifiolisi di condilo femorale esterno all’età di 10 anni. Deformità in valgo del femore e accorciamento di 2,5 cm.

 

Allungamento del femore

In questa sezione le foto di un paziente affetto da una malformazione al femore sinistro, più corto di quello destro di 5,5 cm.

Trattato col metodo Ilizarov il paziente ha recuperato completamente la funzionalità anatomica.

 

Trattamento della Sindrome di Turner

In questa pagina viene presentato il caso clinico di una ragazza di 17 anni affetta da Sindrome di Turner.
Grazie al fissatore esterno di Ilizarov, la paziente è riuscita a superare la malformazione alle gambe e a riacquisire una postura corretta.

 

Malattia Ollier

Di seguito sono proposte le foto dell’intervento effettuato su una paziente di 5 anni affetta da accorciamento dell’arto inferiore destro di 11 cm.

 

Allungamento delle ossa metatarsali

Il caso qui presentato riguarda una paziente di 17 anni affetta da accorciamento bilaterale del quarto metatarso di entrambi i piedi.

Il problema è stato risolto grazie all’applicazione del fissatore di Ilizarov.

 

Deformità delle caviglie

In questa sezione viene presentato il caso di una paziente di 15 anni affetta da deformità bilaterale a entrambe le caviglie.

Grazie all’applicazione del fissatore esterno di Ilizarov è stata ristabilita l’armonia e la corretta postura degli arti inferiori.

 

Deformità del piede in esiti di trauma

A seguire le foto riguardanti l’intervento effettuato su un paziente di 41 anni affetto da deformità postraumatica del piede.

Il risultato consente di valutare l’efficacia del fissatore esterno di Ilizarov anche per casi legati a traumi verificatisi anni prima. In questo caso, il trauma da cui è scaturita la deformità è accaduto 6 anni prima dell’intervento.

 

Artrodesi del ginocchio

In queste foto viene rappresentato il caso di una paziente di 78 anni con una protesi difettosa al ginocchio. Grazie al metodo Ilizarov la paziente è riuscita a superare il dolore, seppur rimanga un leggero varismo al ginocchio destro.